Siti

La BiodegradabilitÓ

La BiodegradabilitÓ

Avrete sicuramente sentito parlare di biodegradabilitÓ, ma pochi di voi sapranno a cosa questo termine si riferisca realmente. Essendo un concetto fondamentale per mantenere l'equilibrio ecologico del mondo in cui viviamo, dedicheremo le pagine del nostro portale proprio ai prodotti biodegradabili e alla biodegradabilitÓ.

Quest'ultima Ŕ una proprietÓ specifica di diversi composti sintentici e delle sostanze organiche che riescono a decomporsi senza provocare alcuna forma di inquinamento; biodegradabile Ŕ quella sostanza o quel materiale che riesce a essere decomposto in natura poichŔ le molecole complesse vengono tramutate in molecole pi¨ semplici ma soprattutto innocue per l'ambiente in cui viviamo.

Al contrario esistono alcune sostanze non decomponibili che rappresentano un nemico per l'ambiente in quanto, non potendo essere assorbite, non fanno altro che favorire diverse problematiche ambientali, in primis l'inquinamento. Sono, queste, le sostanze non biodegradabili.

Ma come fanno a decomporsi tali materiali e sostanze? Grazie al lavoro di alcuni batteri (come i batteri saprofiti) che ne prelevano gli enzimi utili alla decomposizione. In tal modo la sostanza viene assorbita nel terreno senza creare danni all'ambiente.

Un composto non pu˛ essere biodegradabile se non ha, in natura, un batterio capace di decomporlo; attualmente si sta lavorando per rendere biodegradabili il maggior numero di sostanze, dalla plastica a tutti quei prodotti utilizzabili nell'industria.